L'apriporta invisibile

Ogni giorno gli ascensori della Schindler vengono utilizzati da oltre un miliardo di persone. Tutto il giorno viaggiano su e giù in grattacieli e condomini. E indovinate un po' chi c'è dietro ai motorini che aprono e chiudono le porte...

Gli ascensori fanno parte della nostra vita quotidiana e difficilmente potremmo immaginarci di vivere senza. Premiamo un pulsante, entriamo nella cabina e raggiungiamo il piano desiderato. Sono affidabili, sicuri e veloci. Quello però che noi non vediamo, è la complicata tecnologia che vi sta dietro: nel vano ascensore, nel locale macchina, nel quadro elettrico... e anche nella stessa cabina. Proprio lì, infatti, si trova un motore che apre e chiude le porte della cabina e quelle esterne ai piani. Questo motorino deve soddisfare numerosi requisiti: deve esser piccolo ma allo stesso potente, a risparmio energetico, affidabile e soprattutto intelligente.

Azionamento diretto dall’ingombro ridotto

Assieme al produttore svizzero di ascensori Schindler, maxon motor ha sviluppato un sistema di azionamento responsabile del movimento delle porte in grado di soddisfare i requisiti richiesti: il Door Drive di maxon, disponibile in due versioni. La versione più potente con cinghia dentata è in grado di muovere porte pesanti fino a 400 kg. La nuova versione, più compatta, agisce invece come azionamento diretto, occupa meno spazio ed è adatta alle porte con peso fino a 120 kg.

Sistema composto da motore, encoder e controller

Questa soluzione di sistema è composta da un motore DC brushless con diametro 90 mm e un encoder MILE integrato direttamente nel circuito stampato. A completare il tutto, un comando di posizionamento customizzato basato sulla serie maxon EPOS2. L'azionamento, racchiuso in un'unica custodia, può essere installato direttamente nella cabina dell'ascensore. Ed è qui che inizia il lavoro vero e proprio: esistono infatti diversi tipi di ascensori con cabine di diverse dimensioni, materiale e – a seconda del Paese di utilizzo – diverse norme di sicurezza. Il sistema di comando del Door Drive ,dopo una procedura di calibrazione, riconosce la dimensione e il peso delle singole porte, determina autonomamente i parametri ottimali e se necessario li corregge. Questo facilita enormemente il lavoro del tecnico degli ascensori. In pochi semplici passi, l'azionamento è configurato e pronto all'uso.

Dati preziosi

La struttura estremamente compatta del motore flat fa in modo che le dimensioni interne della cabina siano maggiori. Inoltre il consumo energetico dell'azionamento è ridotto. Ciononostante è in grado di fornire una coppia sufficiente a garantire il movimento fluido delle porte. Ultimo ma non meno importante, il controller integrato è estremamente intelligente: raccoglie continuamente numerosi dati particolarmente utili per i tecnici, che li possono consultare in qualsiasi momento. In questo modo il sistema di azionamento non si limita a svolgere il proprio compito principale in maniera affidabile, ma si trasforma in un valido aiutante... invisibile.

 © maxon motor ag

Navigatore prodotti

Contatto

maxon motor italia S.r.l.

Società UnipersonaleVia Sirtori 3520017 Rho MIItalia
+39 02 93580588 +39 02 93580473
Contatto