Custode tra i mondi

Le sculture cinetiche dell'artista coreano U-Ram Choe sono create con resine acriliche, acciaio inox ed elementi mobili ed affascinano gli spettatori ormai da due decenni. Per animare la sua creatura favolosa “Custos Cavum”, l'artista si è affidato ai motori maxon.

Ogni scultura di U-Ram Choe è un universo mitologico a sé stante. Per l'artista coreano la storia dietro alle sue opere è importante quanto le opere stesse. E anche il Custos Cavum, il custode, ha una storia tutta sua da raccontare. Molto tempo fa esistevano due mondi, collegati da tanti piccoli fori, come se attraverso essi i mondi potessero respirare. Tuttavia questi fori tendevano a chiudersi. Per questo esistevano i custodi: creature simili a foche che intervenivano con i loro grandi incisivi per riaprire continuamente i fori che stavano per chiudersi.

U-Ram Choe ha dato vita a uno di questi custodi e lo ha esposto più volte, se della creatura favolosa è rimasto soltanto lo scheletro. Secondo quanto spiegato dall'artista infatti, oggi i Custos Cavum non esistono più poiché gli uomini col passare del tempo hanno smesso di credere nella loro esistenza. Tuttavia il suo esemplare sembra respirare ancora, il grande corpo si alza e si abbassa a un ritmo regolare. Anche i filamenti che si alzano dallo scheletro si muovono davanti agli occhi degli spettatori. Per il movimento U-Ram Choe ha utilizzato motori elettrici maxon. Si tratta di motori con spazzole RE-max 17 combinati con riduttori che garantiscono al Custos Cavum movimenti delicati. Le caratteristiche estetiche richiedono agli azionamenti la massima precisione. I motori DC devono funzionare in modo costante e affidabile, per fare in modo che questa creatura meccanica possa mettersi in movimento. Grazie all'avvolgimento senza ferro, l'efficienza di questi azionamenti maxon arriva fino al 90%.

Per lo scultore coreano niente è più noioso delle sculture immobili. Per questo motivo tutte le sue opere sono, in un modo o nell'altro, mobili. U-Ram Choe è nato nel 1970 a Seoul, dove ha studiato arte. Per trasformare le sue idee estremamente complesse in realtà, l'artista collabora con un team di specialisti. Le sue sculture, che si muovono in maniera delicata e aggraziata, vengono comandate da sistemi meccanici unici, sviluppati e programmati dallo stesso U-Ram Choe.

 © maxon motor ag

Navigatore prodotti

Contatto

maxon motor italia S.r.l.

Società UnipersonaleVia Sirtori 3520017 Rho MIItalia
+39 02 93580588 +39 02 93580473
Contatto