Quando ogni decimo di secondo conta.

Il triathlon e le gare a cronometro stanno acquisendo sempre maggiore popolarità. Quando ogni secondo conta, aumenta la richiesta di tecnologie e componenti innovativi, come ad esempio un cambio elettronico. Il cambio elettronico EPS (Electronic Power Shift) è il risultato della pluriennale attività di sviluppo svolta da Campagnolo, produttore italiano di componenti per il ciclismo. I motori maxon assicurano una rapidità di cambiata quantificabile in decimi di secondo.

3282 chilometri in tre settimane: stiamo parlando della “Vuelta a España”, uno dei tre “Grand Tours” del ciclismo agonistico e una tra le corse a tappe più seguite al mondo, dopo il Tour de France e il Giro d’Italia. Alle spalle del vincitore, Alberto Contador (STB), si è piazzato un altro spagnolo: Alejandro Valverde del team Movistar, che si è assicurato così un posto sul podio. Al suo successo ha contribuito un sistema di azionamento elettronico del cambio di Campagnolo. Il raggiungimento di questo traguardo costituisce il coronamento di un lungo percorso di sviluppo.

L'azienda italiana ha avviato il progetto finalizzato allo sviluppo di un cambio elettronico nel 1992; a quell’epoca non venivano ancora utilizzati motori maxon. La storia del cambio elettronico Campagnolo, che oggi si chiama Campagnolo EPS (Electronic Power Shift), è stata un viaggio in sei fasi. Sei fasi di pianificazione, ognuna delle quali ha portato a importanti innovazioni, cambiamenti di direzione e grandi sfide.

La collaborazione con maxon motor iniziò nel 1994. Tre anni più tardi, la prima soluzione per un cambio elettronico era nata con dei motori maxon. Dopo varie riprogettazioni del meccanismo di cambio, deragliatore e encoder, nonché modifiche alla stessa bicicletta , gli ingegneri di Campagnolo Campy Tech Lab ™ non ebbero altra scelta che quella di sviluppare un design completamente nuovo a causa principalmente del passaggio da un sistema a 10 rapporti ad uno a 11 rapporti.

Nel novembre 2011 viene finalmente lanciato sul mercato con successo l'EPS “Electronic Power Shift”di Campagnolo. Il sistema è costituito da batteria ricaricabile elettronica, leva del cambio, cavi e meccanismo di azionamento. I motori maxon sono utilizzati nel cambio posteriore (video 1) e nel deragliatore anteriore (video 2). Il deragliatore è stato completamente ridisegnato per adattarlo anche ai telai moderni. Anche i motori sono stati modificati. Per ottenere la massima precisione possibile con tolleranze ridotte al minimo, nel design del meccanismo posteriore si è posto l'accento sulla miniaturizzazione, mentre la taratura elettronica è stata sottoposta ad un “fine tuning”. Il sistema elettronico offre un'altissima precisione di cambiata, un'elevata velocità di risposta e tutta la potenza necessaria. Questo consente cambi di marcia più rapidi e una regolazione della posizione del deragliatore più precisa rispetto ai sistemi meccanici.

Con un semplice clic sulla leva del cambio è possibile passare dal pignone più piccolo al più grande. Per la precisione, il cambio elettronico è in grado di scalare di undici marce in 1,5 secondi!

Motori di precisione maxon per una cambiata perfetta
I motori sono il cuore del sistema: azionano il deragliatore e il cambio posteriore della bicicletta. I motori DC con spazzole dovevano essere piccoli, ma anche sufficientemente potenti per garantire prestazioni di eccellenza. Per il cambio elettronico EPS sono stati utilizzati dei motori RE con magneti al neodimio e riduttori speciali, studiati appositamente per questa applicazione. Per il cambio posteriore è stato utilizzato un motore con riduttore a stadio singolo integrato. “La tecnologia maxon motor offre soluzioni in grado di affrontare senza difficoltà le condizioni ambientali estreme proprie del ciclismo agonistico. Le eccezionali prestazioni dei piccoli motori RE contribuiscono a fare del cambio elettronico un prodotto senza uguali sul mercato”, sostiene Marco Campagna, Group Product & Marketing Manager di Campagnolo. Solo nove mesi dopo il lancio dei sistemi di cambio ad azionamento elettronico Super Record EPS e Record EPS, Campagnolo presenta già il nuovo Athena EPS. Questo nuovo sistema dispone delle stesse funzioni, con la differenza che i componenti sono realizzati prevalentemente in alluminio.

 © maxon motor ag

Navigatore prodotti

Contatto

maxon motor italia S.r.l.

Società UnipersonaleVia Sirtori 3520017 Rho MIItalia
+39 02 93580588 +39 02 93580473
Contatto